Gli studenti lombardi ci mettono la faccia


Schermata 2013-12-11 a 15.37.39

di Reas Syed

Oggi sui muri e nelle piazze di Milano, Monza, Vimercate (MB), Abbiategrasso (MI), Lumezzane (BS) e Sarezzo (BS) compariranno, rigorosamente in bianco e nero e in formato “gigante”, le facce degli studenti delle scuole di secondo grado della Lombardia. Si tratta dell’ultima fase di Inside Out/Scuole, progetto curato dalle associazioni Il Razzismo è una Brutta Storia e ABCM, con il supporto di Fondazione Cariplo e Camera di Commercio di Monza e Brianza, ma soprattutto un progetto che ha visto l’adesione di ben dieci istituti scolastici, di numerose associazioni locali e delle amministrazioni comunali di Milano, Monza, Vimercate, Abbiategrasso, Lumezzane e Sarezzo. Inside Out/Scuole, (progetto del quale avevamo già segnalato i contenuti) rientra nel più ampio “progetto globale di arte partecipata” Inside Out, dello street artist di fama internazionale JR, che, in questa fase, ha accettato di collaborare con gli studenti lombardi per promuovere i diritti di cittadinanza dei minori nati da genitori stranieri, minori che soltanto in Lombardia sono il 15,5% del totale (fonte Eupolis 2011).

Dopo le prime fasi del progetto, gli studenti hanno proseguito autonomamente fotografando i compagni, gli amici e i passanti che, come loro, hanno accettato di “mettere la faccia” per promuovere i diritti dei bambini e degli adolescenti, sia quelli nati da genitori di origine italiana che quelli nati da genitori di origine straniera.

Questi ritratti sono stati in seguito trasformati da JR in poster in bianco e nero e restituiti alle scuole per realizzare le installazioni pubbliche che vedrete in città.

Così anche questi 1000 ritratti realizzati dagli studenti lombardi si vanno ad aggiungere ai 1500 raccolti nel 2012 per l’azione collettiva nazionale “Inside Out/l’Italia sono anch’io” che hanno invaso i muri, le piazze e le strade di Reggio Emilia, Milano, Cagliari, Firenze, Palermo, Crema, Trieste e Sassari.

Si alza così l’ennesimo coro per una nuova cultura della cittadinanza e per l’uguaglianza dei diritti tra tutti i minori.

Tutto ciò in un contesto dove, anche se recentemente la ministra Kyenge ha parlato dell’introduzione dello ius soli, dal governo e dal parlamento non sono arrivate risposte concrete al riguardo.

Chi ancora non riesce a sentire questa voce, è invitato a vedere “in faccia” la realtà.

Milano: i ritratti realizzati dagli studenti dell’istituto Bertarelli, del liceo Manzoni e del liceo Virgilio saranno affissi lungo la facciata dell’Istituto Bertarelli, in corso di Porta Romana 110, oggi, martedi 10 dicembre tra le h. 11 e le h. 13, in concomitanza con un convegno sui diritti umani e i diritti di cittadinanza organizzato dall’Istituto stesso che avrà luogo nell’aula magna. All’affissione parteciperanno le delegazioni degli studenti delle tre scuole milanesi coinvolte nel progetto.

Abbiategrasso: i ritratti realizzati dagli studenti dell’IIS Alessandrini e dell’IPS Lombardini saranno affissi da una delegazione degli studenti delle due scuole con la collaborazione del Comitato locale L’Italia sono anch’io a partire dalle 14.30 in piazza Castello e corso Matteotti.

Monza: i ritratti realizzati dagli studenti dell’Istituto A.Mapelli saranno affissi da una delegazione di studenti sulla facciata della scuola lungo viale Libertà martedì dalle h.11.00

Vimercate: i ritratti realizzati dagli studenti dell’Istituto Floriani saranno affissi da una delegazione delle classi quinte sez. B, D, F , martedì 10 dalle 10 alle 12 in via Ronchi .

Sarezzo (BS): i ritratti realizzati dagli studenti dell’IIS Primo Levi saranno affissi già da lunedì 9 in diverse zone della città e martedì mattina lungo la cancellata dell’Istituto, in via dlle Bombe , con la collaborazione della Comunità Montana di Valle Trompia

Lumezzane: i ritratti realizzati dagli studenti dell’IIS Primo Levi saranno affissi martedi 10 con la collaborazione della Cooperativa sociale Il Mosaico e della Comunità Montana di Valle Trompia

http://lacittanuova.milano.corriere.it/2013/12/10/gli-studenti-lombardi-ci-hanno-messo-la-faccia-guardate/

#giovani #reassyed