Ciao, sono Lia!

Ho studiato, fatto ricerca e insegnato per capire e spiegare il mondo che ci circonda.

Sono entrata in politica per cercare, nel mio piccolo, di cambiarlo.

Credo nell'uguaglianza e nel progresso: mi batto per costruire un'Italia più moderna e più giusta, in un'Europa più solidale e più unita.

In Parlamento, nella segreteria del PD come responsabile esteri e Europa, e nel mio circolo di Milano, mi occupo di grandi temi e piccoli problemi

Ogni settimana incontro i cittadini del mio collegio (Milano Est) e ascolto le loro storie ed i loro bisogni. Ogni giorno tengo aggiornato chi mi segue su quello che faccio in Parlamento.

 

Perché per me la politica è prima di tutto le persone.

LIA nuovo 2.jpeg
Photo credit: Giovanni Battista Righetti
Il mio lavoro in qualche foto
La mia biografia

Sono deputata, capogruppo del Partito Democratico nella Commissione Affari Esteri e Comunitari della Camera. Faccio parte della segreteria nazionale del PD, di cui sono responsabile esteri.

Sono componente del board italiano dello European Council on Foreign Relations (ECFR) e presiedo l’advisory board di WIIS Italy (Women in International Security). Nel 2022, sono stata scelta dalla Conferenza sulla Sicurezza di Monaco come Munich Young Leader

 

Prima di essere eletta, ho lavorato come ricercatrice presso l'ISPI (Istituto per gli studi di politica internazionale).

 

Ho conseguito un master presso la SOAS (School of Oriental & African Studies) di Londra e un dottorato in economia dello sviluppo presso l’Università di Pavia. Sono anche autrice di diversi articoli accademici e di due libri: "La politica raccontata ai ragazzi" (scritto con Giuliano Pisapia) e "Le donne di Minsk" (scritto con Laura Boldrini).