Governo Renzi, al via il nuovo piano di edilizia scolastico

Scuole nuove, belle e sicure: questi i tre principali filoni in cui si articola il nuovo piano di edilizia scolastico, fortemente voluto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che coinvolgerà complessivamente oltre quattro milioni di studenti e 20.845 edifici scolastici, per un totale di 1.094.000.000 euro di investimenti per il biennio 2014-2015.

Il piano di edilizia scolastico sarà così ripartito: #scuolenuove, con la costruzione di nuovi edifici scolastici o di rilevanti manutenzioni, grazie alla liberazione di risorse dei comuni dai vincoli del patto di stabilità, per un valore di 244 milioni; #scuolesicure attraverso il finanziamento di 510 milioni di euro dal Fondo di sviluppo e coesione per interventi di messa in sicurezza; #scuolebelle, cioè decoro e piccola manutenzione, per un investimento di 110 milioni, ai quali si abbinano 40 milioni in capo al Ministero dell’Istruzione.

Nella Regione Lombardia il piano porterà 160.600.625,94 euro per gli investimenti nelle scuole del nostro territorio, suddivisi in 10.143.728,10 euro per le #scuolebelle, 82.495.136,18 euro per le #scuolesicure e 67.961.761,66 per le #scuolenuove.

L’elenco completo dei finanziamenti per Comune è disponibile qui.

Tutte le altre informazioni sono al link: http://www.governo.it/governoinforma/dossier/edilizia_scolastica/.

#ediliziascolastica #renzi #scuola