Incontro con il Presidente della Knesset, Yuli-Yoel Edelstein

Quest’oggi il Presidente della Knesset, Yuli-Yoel Edelstein ha incontrato il Ministro degli Esteri Emma Bonino ed è stato audito dalla Commissione Affari Esteri. Israele e Italia mantengono ottimi rapporti  a livello politico, economico e culturale.

Nell’evidenziare la solidità del rapporto con Israele e l’importanza del prossimo Vertice intergovernativo bilaterale del 2 dicembre prossimo a Torino, la titolare della Farnesina ha posto l’accento sull’impegno italiano contro l’intolleranza religiosa e l’odio razziale. “L’Italia è da sempre in prima linea nella lotta contro l’antisemitismo”, ha dichiarato il Ministro Bonino, ricordando le norme introdotte dal Parlamento in materia anche in anni recenti e l’istituzione, già nel 2000, della “Giornata della Memoria” per ricordare la tragedia della Shoah.

L’incontro ha anche offerto l’opportunità per un approfondito scambio di vedute sul rapporto Israele-UE, sulla situazione in Egitto e nel Sinai, sull’andamento del processo di pace tra israeliani e palestinesi, su cui Edelstein ha evidenziato la difficoltà di giungere a una pace duratura, e sulla questione nucleare iraniana all’indomani dei nuovi segnali di dialogo provenienti da Teheran.

L’articolo sulla visita di Edelstein del Jerusalem Post: http://www.jpost.com/Diplomacy-and-Politics/Edelstein-Letting-Iran-have-nukes-is-like-giving-a-gun-to-a-murderer-328191

#israele #politicaestera