L’occasione del congresso: creare una nuova dirigenza


europa

Al Pd serve un congresso per scegliere, e in alcuni casi addirittura creare, una classe dirigente locale in grado di assumersi la responsabilità di scelte di governo – locale e nazionale – in un contesto difficile, in cui a risorse scarse corrispondono bisogni più grandi.

Per essere una forza progressista di governo – sia all’opposizione che al governo dei territori – serve selezionare una classe dirigente che abbia capacità di visione e leadership e idee su come organizzare il partito in un contesto politico e della società in profondo mutamento.Attraverso l’ipotesi di una mozione unitaria per i congressi provinciali, rischia di riproporsi il patto di sindacato che ha retto il Partito democratico dalla sua fondazione.

La scelta delle dirigenze locali deve passare attraverso una vera battaglia delle idee: solo così si forma classe dirigente libera di decidere.

Questa è una necessità ancora più forte oggi che, con il profondo rinnovamento della classe degli eletti, serve una dirigenza locale nei fatti nuova, che guardi ai prossimi anni del Pd. La dirigenza dei territori serve per il futuro del Pd: per sperimentare un nuovo modello organizzativo (fine del finanziamento pubblico, nuova funzione dei circoli), per mettere in campo e coordinare idee di governo. Una mozione unitaria non permetterebbe di mettere in campo idee, anche sul piano locale, che aiutino il Pd a fare un passo in avanti.

Il rischio che si corre in questa stagione congressuale è invece che se ci si perde in una discussione sulle regole, e se il dibattito sulle regole condiziona pesantemente il dibattito congressuale, si perda il senso dello stare insieme. Il Pd le regole per il congresso le ha già, e sono quelle contenute nello Statuto del partito. Rimettere in discussione alcuni punti fondanti di esso, in un momento in cui deve esserci giocoforza una discussione anche sulla visione che abbiamo per l’Italia, rischia di approfondire le divisioni.

Stiamo uniti almeno sulle regole e dedichiamo tutte le nostre energie ad immaginare il futuro dell’Italia. Se dal Pd, come tutti crediamo, passa il futuro dell’Italia, è importante che ci impegniamo in questa direzione.

http://www.europaquotidiano.it/2013/07/13/loccasione-del-congresso-creare-una-nuova-dirigenza/

#primarie #pd #europaquotidiano #congresso #quartapelle