top of page

MELONI BOICOTTA IL CENTENARIO DI MATTEOTTI

Il 10 giugno di quest’anno saranno esattamente 100 anni dall’uccisione del deputato socialista Giacomo Matteotti da parte di una squadra fascista il cui mandante morale fu Benito Mussolini. In occasione del centenario della sua morte, lo scorso 10 luglio la Camera ha approvato una proposta di legge delle opposizioni che prevedeva un sostegno economico di €350.000 per tutte le iniziative volte a valorizzarne la memoria. Un importantissimo atto di impegno per il presente e il futuro che aveva coinvolto tutte le forze politiche. Peccato che a undici mesi dall’approvazione di questa proposta nessun fondo sia stato erogato dal governo Meloni e per questo tutte le iniziative non possono procedere nella loro organizzazione.

Per chiedere al governo quale sia la motivazione di questo ritardo e come intende procedere per garantire il senso di questa proposta ho depositato oggi un’interrogazione con il collega Andrea De Maria : insieme aspetteremo la risposta da parte del governo. Ricordare Matteotti e il nostro passato è essenziale per elaborare anticorpi per il presente e il futuro. E di questi tempi di anticorpi contro nostalgie fasciste ne abbiamo molto bisogno.

Komentarze


bottom of page