Operazione ‘Milano a Led’: best practice a livello europeo

È partita l’operazione ‘Milano a Led’: una best practice a livello nazionale ed europeo.

Un risparmio di 10 milioni euro sui 42 dell’attuale bolletta elettrica solo nel 2015, per poi arrivare a un costo complessivo dell’illuminazione pubblica di 29 milioni annui (-31 per cento) a partire dal 2016. Se lo Stato centrale decidesse di fare come Milano “risparmierebbe un miliardo di euro all’anno.

Il 52% di energia elettrica in meno significa inoltre risparmiare ogni anno più di 11mila TEP (tonnellate equivalenti di petrolio) ed evitare l’emissione in atmosfera di 23.650 tonnellate di CO2.

“Milano all’avanguardia e nella scia di città come Los Angeles, Oslo e Stoccolma che hanno già intrapreso questa strada”, ha dichiarato l’assessore di Milano Pierfrancesco Maran. “Grazie all’innovazione tecnologica, attueremo la spending review senza spegnere un solo punto luce in tutta la città. Il nostro obiettivo, infatti, è mantenere la stessa resa dell’illuminazione pubblica per garantire qualità della vita e sicurezza. In una parola: efficienza”.

Guarda le slides della Presentazione ‘Milano a LED‘.

#ambiente #expo #Milano